I più forti Atleti pontremolesi pronti a raccogliere la sfida dell’Half Marathon

1847

Pontremoli – La macchina organizzativa Marathon Pontremoli sta apportando gli ultimi ritocchi per l’evento – clou della prima edizione «Francigena Half Marathon», che si svolgerà sulle splendide e incontaminate alture parmensi-lunigianesi che porteranno gli atleti da Berceto a piazza Duomo a Pontremoli. L’imponente manifestazione che già conta oltre cinquecento iscrizioni finirà per riversare all’Ostello di Berceto, dove è fissata la partenza, atleti provenienti dalla Lombardia, Liguria, Emilia Romagna, Trentino Alto Adige, Toscana e Umbria. La mezza maratona di nuova istituzione ideata dal Gruppo di lavoro che conta sulle presenze dei capo macchina Talamini, Lecchini e Buttini scatterà alle 8,30 di sabato 2 giugno transitando sul passo della Cisa, fino a scendere in località Previdè, per poi salire ad Arzengio e concludersi a Pontremoli. Il comitato organizzatore nel mandare in scena questa prima edizione, che ha scopo ovviamente ludico motorio nel vero termine della parola, si è prefissato di creare divertimento sfruttando un tracciato distribuito fra ciottolati, strettoie, campi erbosi sconnessi con diversi avvallamenti, percorso opportunamente segnalato per dare possibilità a tutti gli atleti, di affrontarlo nel modo migliore e soprattutto in sicurezza. Previsti lungo il percorso, una serie di punti ristoro con acqua, the e zucchero per tutti i partecipanti. C’è attesa e molta curiosità nell’ambiente pontremolese per vedere all’opera la squadra del “Borgallo” capitanata da Doriano Pasquotti (nella foto).