Conferenza e Concerto a Pontremoli Sabato 23 Marzo 2019 Eventi collaterali alle Giornate FAI di Primavera

405

È ormai partito il conto alla rovescia per il 23 e 24 marzo, quando Pontremoli diventerà il fulcro dell’intero territorio per quello che riguarda bellezza, storia e cultura grazie alle Giornate FAI di Primavera. Un’occasione davvero ghiotta per stupire e mostrare a tutti coloro che vorranno partecipare, alcuni dei tesori più belli del centro storico pontremolese e della sua storia.

Cinque le porte che si apriranno, tra Palazzi e Chiese, e che consentiranno proprio a tutti di ammirare quel che si cela al loro interno. Gioielli artistici di inestimabile valore illustrati e approfonditi dal gruppo degli “Apprendisti Ciceroni” formati ad hoc per l’occasione.

Il Comune di Pontremoli poi, per arricchire maggiormente l’offerta e rendere complete le due giornate, ha pensato ad alcuni eventi collaterali in grado di intrattenere anche tutti coloro che, in arrivo da oltre i confini territoriali, vorranno rimanere all’ombra del Campanone per entrambe le giornate.

Sabato 23 infatti, al termine della prima Giornata FAI di Primavera sono due gli eventi in programma.

Il primo alle ore 18 nella Sala dei Sindaci del Comune di Pontremoli, quando Maria Sofia Ruschi Noceti e Paola Marpillero illustreranno a tutti i presenti con una conferenza dal titolo “Conservare la memoria. Metaprogetto per la valorizzazione dell’Albergo Diurno Venezia”, basata sulla tesi da loro redatta.

A seguire, alle ore 21, nella splendida cornice della Cattedrale di Pontremoli, il concerto con ingresso gratuito “Le Arpe del Conservatorio G. Puccini in concerto”.

Due appuntamenti di prim’ordine che faranno quindi da cornice alle due Giornate FAI e che riusciranno a donare al fine settimana pontremolese un tocco delicato ma dai contorni decisi e marcati.

Insomma, ormai ci siamo. Le aspettative sono alle stelle e lo confermano i numerosi riconoscimenti in termini di servizi e rassegne stampa, che queste giornate di preparazione stanno portando.

Il Comune di Pontremoli si appresta a vivere un week end tra turismo, bellezze, tradizioni e cultura. Peculiarità queste ben intessute nella trama di autenticità e originalità che Pontremoli possiede e tramanda.