Da Padova a Pontremoli in bici per vedere l’amata, 14enne percorre 300 km per amore.

4434

Da padova a Berceto, in provincia di Parma, percorrendo circa 270 chilometri per amore. A fare questa impresa un 14enne padovano che venerdì ha inforcato la sua bici ed è partito con il progetto di scalare l’Appennino e raggiungere Pontremoli. I familiari, preoccupati, avevano avvertito le forze dell’ordine dopo essersi accorti della sua scomparsa.
Nessuna notizia fino alle 23 quando da una pizzeria di Berceto arriva una chiamata: un ragazzino era appena entrato nel locale affamato e infreddolito. Tanto è bastato per far insospettire il titolare che prima l’ha rifocillato e tranquillizzato e poi ha subito contattato i carabinieri senza farsi vedere. Il ragazzino, infatti, ha raccontato di essere assieme ad un gruppo di scout e di essere rimasto indietro a causa di una foratura della gomma della bici. Poi si è lasciato sfuggire che la sua meta era Pontremoli dove abitava una ragazza che aveva conosciuto da poco.
I genitori, appena ricevuta la notizia, sono partiti alla volta di Berceto dove sono arrivati a notte fonda. Dopo gli abbracci e la gioia per aver ritrovato il figlio sano e salvo, il ragazzino ha raccontato di aver attraversato mezza pianura padana utilizzando treno, e soprattutto la sua bici.