Francesco Toldo a Pontremoli per spiegare ai ragazzi il ruolo del portiere

932
ROTTERDAM, NETHERLANDS: Italian goalkeeper Francesco Toldo jubilates after his teammate Marco Delvecchio scored the first goal for his team during the Euro-2000 soccer final match between France and Italy at Feijenoord stadium in Rotterdam, 02 July 2000. AFP PHOTO - PATRICK HERTZOG (Photo credit should read PATRICK HERTZOG/AFP/Getty Images)

Tornano i campioni del calcio vero a Pontremoli.
Grazie all’interesse delle Pontremolese e di Nanni Bisciotti, Lunedì 15 gennaio arriverà a Pontremoli uno dei più grandi portieri italiani degli ultimi 25 anni, Francesco Toldo.

Dalle ore 17 alle 18.30 presso il nuovo impianto sportivo dello Stadio Lunezia di Pontremoli si terrà un incontro formativo per Istruttori dei Portieri di Scuola Calcio e Settore Giovanile che vedrà come relatore e protagonista, Francesco Toldo, ex indimenticato portiere nell’Inter del triplete, della Fiorentina e protagonista con la Nazionale Italiana agli Europei del 2000 in Olanda, dove regalò agli appassionati un pomeriggio indimenticabile parando ogni cosa all’Olanda padrone di casa in semifinale all’Amsterdam Arena. Europeo che perdemmo poi in finale contro una Francia scarsa e fortunata, dopo averla dominata in lungo e in largo.

A seguire dalle 18.30 alle 19.30, presso la sala conferenze del Kinemovecenter di Pontremoli adiacente allo Stadio Lunezia, Francesco Toldo intratterrà tutti i presenti raccontando la sua storia di Uomo, Calciatore e Campione. Sarà un incontro ricco di aneddoti, segreti e consigli pratici, Toldo è rimasto nel mondo del calcio, e di questo mondo è profondo conoscitore e amante.
Sarà un evento imperdibile per tutti gli appassionati e non solo, che vedrà presenti oltre ai giovani atleti della società pontremolese, l’amministrazione comunale, i genitori, le associazioni sportive, i Veterani dello Sport, il Panathlon e tanti altri ancora.

La Partecipazione all’incontro su campo GRATUITA ma su prenotazione (vedi invito allegato).

Partecipazione alla conferenza GRATUITA, aperta al pubblico fino ad esaurimento posti in sala.