Francigena Half Marathon. Pontremoli 2 Giugno 2018

3321

Podisti, corridori, ciclisti, sportivi in generale, cittadini, appassionati di storia e natura: sabato 2 giugno è in arrivo la prima edizione di “Francigena Half Marathon”. Una data da ricordare e che segnerà una prima volta per il Comune di Pontremoli ma non solo, che terrà a battesimo, insieme al Comune di Berceto la prima edizione della mezza maratona sulla Via Francigena e la prima volta in tutta la Lunigiana. Circa ventidue chilometri che si snoderanno tra verdi e lussureggianti vallate con il punto di partenza fissato in corrispondenza dell’Ostello di Berceto, e il traguardo nel cuore del centro storico pontremolese, in piazza Duomo. Bambini, adulti, famiglie, sportivi, tutti sono invitati a partecipare a quest’esperienza fisica e sensoriale, che sarà anche occasione di vedere, ammirare e visitare le bellezze naturali, artistiche e storiche del territorio.
Ma non solo. L’Amministrazione del Comune di Pontremoli infatti, proprio per permettere a tutti di vivere questa appassionante giornata, ha già pensato ad un percorso differente, o meglio, più alla portata di tutti, e che vedrà il suo punto di partenza in località Casalina. Meno chilometri per chi, con bambini piccoli, non se la sente di affrontare l’intero percorso delineato, ma che potrà grazie a questa alternativa non perdere l’occasione di una giornata a contatto con la natura e con il benessere.
Da sottolineare come le maratone che riguardano lo storico cammino della Francigena, prevedono non la corsa, ma la semplice passeggiata sul tracciato di Sigerico, anche se poi ogni partecipante potrà decidere di attuare la metodologia che più gli è consona.
Sono poi previsti lungo il percorso una serie di punti ristoro con acqua, the e zucchero per tutti i partecipanti. E, all’arrivo, una cerimonia istituzionale in cui non mancheranno momenti di grande valenza storico culturale per dare il benvenuto a tutti i partecipanti una volta giunti all’ombra del Campanone.
A tenere le fila il Comune di Pontremoli, in qualità di Comune Capofila dell’Aggregazione Nord della Via Francigena per la Regione Toscana, in collaborazione con l’Amministrazione di Berceto. Insieme cercheranno di rendere questa prima edizione unica e ricca di spunti per il futuro.
È poi previsto un servizio di assistenza e uno di trasporto che porterà chi ne vorrà disporre, all’Ostello di Berceto.
Un sabato unico e alternativo in cui tutti potranno approfittare del fine settimana di festa per fare visita al territorio, conoscerlo più da vicino e apprezzarne le peculiarità, la poliedricità e tutto ciò che di bello e buono può offrire.