Grande successo del 1° Memorial Mancini

776

Una serata di calcio dalle straordinarie essenze quella vissuta sulla mitica Bonbonera del «Bottero» per la prima edizione del “Memorial Fabrizio Mancini”, torneo organizzato in ricordo del popolare «Omone di Pallerone» recentemente scomparso. Ricordi, attese, sorprese, speranze e passioni sono ciò che hanno reso unica la manifestazione. La vittoria è andata ai parmensi del Bedonia diretti dall’amico e inseparabile secondo di Mancini, Martorini, grazie alle due reti realizzate in entrambe le partite, la prima persa (2-1) contro lo Steve Nulla e la seconda vinta (1-0) sulla Nutria Land. Nella gara d’apertura la squadra di Albareni ha avuto ragione (1-0) degli aullesi dello Steve ‘pilotati’ dall’intramontabile Cristian Borghetti, la rete del successo porta la firma di Balestracci. Le gare sono state dirette dal vice sindaco di Pontremoli Manuel Buttini.

Partecipata la cerimonia d’avvio del triangolare diretta dall’abile regia del sindaco di Villafranca Filippo Bellesi, con un ricordo ben tratteggiato del solco indelebile lasciato da Mancini da parte del parlamentare del Pd Cosimo Ferri, seguito da quello del presidente Figc provinciale Andrea Antonioli; poi è stata la volta del presidente Aiac apuo-lunigianese Roberto Taponecco, della sindaco di Filattiera Annalisa Folloni e la consegna di una targa ricordo, alla Famiglia Mancini. Presenti alla serata il presidente biancorosso Andreino Fabiani e il suo vice Gabriele Lucchi del Monzone, ultima squadra allenata da Mancini. Al termine delle tre partite distribuite in trenta minuti la figlia Martina, Mancini, alla presenza della madre Daniela ha consegnato alla squadra del Bedonia l’ambito Trofeo. Grande partecipazione di pubblico dove si è messo il fratello Paolo, soddisfazione e non solo per la cassiera Silvia Prota che nello svuotare il contenitore ha contato quasi mille euro; l’incasso della serata interamente devoluto per acquistare un Ventilatore Polmonare per l’ospedale di Pontremoli.

Queste le squadre in campo nel corso del torneo:

Bedonia: Martinelli, Bertagna, Ferrari, Maggiari, Mandato, Bertani, Romualdi Corrado, Lecchini, Capiferri, Rombi, Romualdi Cristian, Mariani. All. Martorini.
Steve Nulla: Pasquali, Attuoni, Bellacci, Samuele Borghetti, Arcangeli, Guadagnucci, Lossi, Musetti, Cantoni, Bondi, Moisè, Terenzoni, Madeddu, Galloni, Carnacioli, Giromini, Costa, Pigoni. All. Cristian Borghetti.
Nutria Land: Della Bartolomea, Moscatelli, Surace, Bernieri Francesco, Luppi, Trevisan, De Negri, Balestracci, Occhipinti, Ginesi, Bianchi, Bresciani, Pettazzoni, Bernieri Riccardo, Mariani e Zannoni. All. Albareni. Arbitro Buttini.

Risultati:
Nutria Land- Steve Nulla 1-0
marcatore: 28’ Balestracci
Steve Nulla – Bedonia 2-1
marcatori: 14’ Moisè, 22’ Costa, 29’ Rombi
Nutria Land – Bedonia 0-1
marcatore: 20’ rig. Rombi