Il Museo delle Statue Stele come laboratorio di ricerca: scavi archeologici a Forno di Versola e Pontevecchio

301

Come di consuetudine anche nel 2019 l’Associaizone Farfalle in Cammino inaugurerà il nuovo anno di attività con la presentazione di un contributo di grande interesse per la conoscenza del territorio della Lunigiana Storica; l’appuntamento è per venerdì 4 gennaio, alle ore 16.00, presso il Centro di Produzione Didattica di Sorano a Filattiera. L’archeologo Angelo Ghiretti,  Direttore del Museo delle Statue Stele Lunigianesi, presenterà due importanti ricerche condotte nel corso del 2018 a Forno di Versola (Pontremoli)  e a Pontevecchio (Fivizzano). Le campagne di scavo sono state realizzate rispettivamente su incarichi dell’ ISCUM-Genova e della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio delle Province di Lucca-Massa. A Forno di Versola è stato identificato un punto di sosta sulla via romana Parma-Luni, mentre a Pontevecchio è stato rintracciato il celebre sito che nel 1905 restituì le nove stele oggi esposte al Museo Archeologico del  Castello della Spezia.

L’evento fa parte del programma: Conoscere L’Appennino e l’Area MaB

Proponiamo un nuovo ciclo di incontri “Conoscere l’Appennino e l’Area MaB”, da gennaio a marzo 2019.

Associazione Farfalle in Cammino con i propri soci guide ambientali e guide turistiche e con la collaborazione di Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano, Comune di Filattiera, AIGAE (associazione italiana guide ambientali escursionistiche), Sigeric Servizi per il Turismo organizza un ciclo di 4 incontri presso la propria casa in Lunigiana, il Centro Didattico di Sorano – Filattiera, Lungo la Via Francigena e Porta del Parco Nazionale per le Pievi e le Vie Storiche e una uscita nelle Alpi Apuane – Foce Pianza – Carrara.
Il Ciclo di Incontri dal Titolo “Conoscere l’Appennino e la Riserva MaB” si struttura in 4 incontri e una uscita secondo il seguente Calendario:

  • Il Museo delle Statue Stele come laboratorio di ricerca: scavi archeologici a Forno di Versola e Pontevecchio – dott. Angelo Ghiretti, Archeologo e Direttore delle Museo Statue Stelle Lunigianesi – 4 Gennaio h16-18 – Centro Didattico di Sorano – Filattiera
    Presentazione delle ricerche condotte nel 2018 a Forno di Versola e Pontevecchio dalla Direzione del Museo delle Statue Stele Lunigianesi: a Forno è stato identificato un punto di sosta sulla via romana Parma-Luni mentre a Pontevecchio è stato rintracciato il sito che nel 1905 restituì le nove stele oggi esposte al Museo Archeologico del Castello di S. Giorgio
  • Castelli di Lunigiana, elementi per il riconoscimento e l’interpretazione: origine, evoluzioni, restauri- Francesco Bola, guida turistica e storico dell’arte medievale- 25 Gennaio h21-23 – Centro Didattico di Sorano – Filattiera
    Alcune linee guida per conoscere e interpretare i Castelli di Lunigiana: elementi architettonici, tipologie ricorrenti, dettagli e indizi che ci permettono di “leggere” una fortificazione
  • Geografia della Resistenza in Lunigiana: percorsi di memoria e luoghi simbolo – Mattia Olivieri, dottore in Scienze Politiche – 9 Febbraio h16-18 – Museo della Resistenza Fosdinovo
    Dopo una breve introduzione del fenomeno della Resistenza in Italia, si parlerà più nello specifico della lotta di liberazione in Lunigiana, delineando, attraverso il racconto di vicende biografiche e aneddoti, percorsi di memoria legati al territorio della Val di Magra
  • L’estrazione del marmo di Carrara: dagli antichi romani ad oggi – Claudio La Porta, guida ambientale e esperto del settore lapideo – 16 Febbraio h14-17 – Foce Pianza, Carrara
    Segni ed evoluzione delle tecniche di estrazione e lavorazione del marmo Bianco di Carrara e uso architettonico del marmo dal passato fino agli impieghi moderni
  • Percorsi di pellegrinaggio, Pievi e Monasteri nella Lunigiana Storica – Cinzia Nicolini, guida turistica e storica dell’arte – 1 marzo h21-23 – Centro Didattico di Sorano – Filattiera
    Gli antichi percorsi oggi sono diventati un sistema di mobilità turistica lenta, e quindi sono “invenzioni moderne”, ma che ricalcano collegamenti storici rilevanti.

A questi appuntamenti se ne aggiunge uno speciale, non accreditato presso AIGAE, ma di grande interesse in particolare per le Guide Turistiche, assieme all’amico Diego Savani – Guida Turistica, Venerdì 8 Marzo si parlerà di:

  • Il Liberty alla Spezia. Artisti, artigiani e architetti(1890-1923) – 8 marzo h21-23 – Centro Didattico di Sorano – Filattiera. Si analizzeranno i principali palazzi della Spezia, con un’attenzione particolare alle decorazioni e agli artisti che le hanno create in un periodo compreso tra il 1890-1923. Esempio di arte totale è la villa Marmori Ceretti, oggi sede del Conservatorio Giacomo Puccini, dove lavorarono artisti di fama internazionale, come Alessandro Mazuccotelli.

GLI INCONTRI E L’ESCURSIONE SONO APERTI A TUTTI E COMPLETAMENTE GRATUITI

PER LE GUIDE AMBIENTALI ESCURSIONISTICHE ISCRITTE AD AIGAE LA PARTECIPAZIONE AD OGNUNO DEI 5 APPUNTAMENTI DA DIRITTO AL RICONOSCIMENTO DI CREDITI è possibile anche la partecipazione ad un singolo evento (e il riconoscimento dei relativi crediti), si consiglia naturalmente la partecipazione all’intero ciclo per una visione la più completa possibile. vi aspettiamo in Lunigiana, al Centro Didattico di Sorano – Filattiera, la Casa di Farfalle in Cammino, Lungo la Via Francigena, nel Parco Nazionale Appennino Tosco_Emiliano, Riserva Mab Unesco.