Il Pontremolese Paolo Fabbri partecipa al Giro D’Italia come Giudice in Moto

3133

Ha preso il via in Israele il 101 Giro ciclistico d’Italia.
Dopo l’inedito prologo in Medio Oriente i corridori rientreranno in Italia per via aerea, dove daranno vita a una bagarre di tre settimane contendendosi la prestigiosa Maglia Rosa finale di primo della classifica.
Giudice in moto della gara organizzata da Rcs è un Pontremolese, Paolo Fabbri. Giudice esperto, nazionale sin dal 2000 è giunto al suo 8 Giro. Nel suo Palmares brilla anche una Vuelta di Spagna (2008) ma soprattutto 1 Mondiale e 3 Milano Sanremo, oltre a innumerevoli corse di un giorno coronate da 5 Campionati Italiani.
Fabbri è anche coordinatore delle moto che seguono la corsa Rosa. Un ruolo delicatissimo dove serve saggezza tattica e maestria affinché non si registrino intoppi di alcun genere.
Purtroppo quest’anno il Giro non toccherà neppure marginalmente la nostra regione. Una scelta quella degli organizzatori che ha scatenato non poche polemiche.