La tappa delle tappe. Osteria Bussè 1930

245

Tappa 1 – Zuppa con bicchiere di vino

  • Dove: Piazza del Duomo, 31
  • Costo: 3,5 Euro

La Zuppa pontremolese è presente nella tradizione gastronomica pontremolese almeno dal XIX secolo ed era offerta nelle osterie del centro storico alla popolazione del contado pontremolese che veniva in città a piedi soprattutto in occasione dei due mercati settimanali. Se ne conoscono un paio di versioni, ma la più nota è quella della Trattoria “da Bussé”, attiva in Piazza del Duomo fin dal 1930. Adesso è in mano a Paolo, un giovanotto che guarda lontano e vuole, a tutti i costi, continuare le tradizioni nostrane.
La zuppa è composta da pane raffermo e brodo di carne sormontati da un sugo di carne di vitello e abbondante formaggio pecorino. La caratteristica principale della zuppa era quella di fornire, già dalle prime ore del mattino, unitamente all’imprescindibile bicchiere di vino “inferiore”, una buona quantità di proteine, quindi un nutrimento importante per recuperare le tante energie spese per scendere dalle frazioni alla città, in viaggi più spesso di alcune ore.