Il punto sulla settimana azzurra

329

Un week-end in “chiaroscuro” per le formazioni del GSD Pontremolese 1919, con la solita bellissima prova con vittoria esterna dei giovanissimi, due pareggi (Promozione e Juniores) e la sconfitta degli Allievi. Ma andiamo con ordine: in Promozione i ragazzi di Ruvo giocano una gara non esaltante a Pistoia e si devono accontentare di un pareggio comunque accettabile. Matteo De Negri ritrova la via del gol e permette agli azzurri di rimontare la rete di svantaggio, con le due compagini rimaste in dieci uomini. Classifica ancora davvero indecifrabile, con le prossime importanti gare che indicheranno probabilmente il reale obiettivo degli azzurri per il finale di stagione. Domenica prossima sfida casalinga con il Villa Basilica. Un pareggio decisamente più sconfortante quello della Juniores, che non va oltre il risultato ad “occhiali” contro un Romagnano non certo trascendentale. A parziale attenuante una formazione davvero giovane, zeppa di classe 2000, ed un reparto avanzato senza il sostegno di giocatori determinanti. Ora la lotta per le prime due piazze è davvero molto, troppo in salita. Prossimo turno di riposo. Perdono gli Allievi a Viareggio, sponda Croce Verde, dopo una gara non bella, rimessa in piedi dopo lo svantaggio ma poi “ceduta” a dieci minuti dal termine. La prossima gara a Ricortola contro una compagine distante un solo punto. Chi non finisce di stupire è invece l’ allegra “brigata” del duo Tacchini – Silvani, che maramaldeggia in quel di Lido di Camaiore con i suoi frombolieri Ribolla, Vicari (doppietta) e il bell’acuto di Tommaso Begotti. Giovanissimi dunque sugli scudi, in grande crescita e con ancora ampi margini di miglioramento. Prossimo turno a Massarosa per un’altra, speriamo, pagina positiva.