Raffica di furti di biciclette a Pontremoli. In azione una banda organizzata?

1132

Sono più di venti i pontremolesi che si sono visti rubare la propria bici nelle ultime settimane. Da mountain bike elaborate e particolarmente costose a bici da donna, persino una bicicletta da bambino, i ladri di biclette non risparmiano nessuno.
E immediatamente su Facebook sono subito partite le richieste d’aiuto. Viene postata la foto della bicicletta rubata e si chiede aiuto ai “naviganti” in maniera tale da ricevere qualche informazione se è stata vista. Informazioni che ovviamente non arrivano mai,visto che spesso i velocipedi rubati finiscono sui mercati dell’est europa. E infatti sono molti coloro che sui social lamentano il passaggio di misteriosi furgoni telonati con targhe dell’Est, specialmente nel tardo pomeriggio lungo la SS 62 della Cisa, mettendoli forzatamente in relazione con gli innumerevoli casi di furti di biciclette.
Il consiglio è per tutti di tenere al riparo le biciclette.