Si rafforza la presenza del “Piagnaro”all’interno del circuito dei Castelli del Ducato

497

Valore dell’online, bilancio 2018 in termini di visualizzazioni e clic, iniziative per bambini, famiglie e attività didattiche. Si è parlato di tutto questo all’Assemblea dei soci della rete Casteelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli, che si è svolta al termine del 2018 all’interno di Rocca Sanvitale, a Fontanellato. Una location suggestiva come le sono tutte le dimore e i castelli inseriti nel circuito di cui, da ormai oltre un anno, sono parte integrante anche il Castello del Piagnaro e Villa Dosi Delfini. A rappresentare il Comune di Pontremoli e il Sindaco Lucia Baracchini, l’Assessore Michele Lecchini, che ha quindi portato il proprio contributo alle impressioni del 2018 appena terminato. Un anno che ha visto il portale dei Castelli del Ducato in crescita per il 5,30% di visualizzazioni in più rispetto al 2017, con una produzione di 250 news in home page e con un milione e mezzo di clic. In aumento anche le ricerche sulle sezioni itinerari, fantasmi e leggende, eventi, mercatini e tradizioni, oltre ad iniziative per i bambini e famiglie, visite animate e attività didattiche per le scuole.

«L’ingresso nel circuito dei Castelli del Ducato ha portato prestigio e incremento di turisti – ha commentato l’Assessore Lecchini -. L’Emilia Rimagna è un’area geografica che ci interessa moltissimo come bacino da cui attrarre persone amanti dei viaggi nei fine settimana, dell’enogastronomia tipica, dell’arte e della cultura. Ci interessa far crescere in particolare le iniziative per le scolaresche al Castello del Piagnaro, e riteniamo vincente il trinomio “visita centro storico – Castello del Piagnaro – Villa Dosi Delfini».

Durante la riunione poi, il Presidente Orazio Zanardi Landi insieme allo staff ha illustrato la segnalazione di merito ricevuta per il Premio Touring Club Italiano Turismo e Cultura 2018 “Selezionato dalla Giuria” per l’Emilia Romagna, con il patrocinio della Regione.

Insieme al Comune di Pontremoli poi, molte le realtà che non sono volute mancare all’Assemblea dei Soci il Sindaco di Fontanellato Francesco Trivelloni, vice Presidente in rappresentanza della Rocca, il Principe Corrado Gonzaga, proprietario del Castello di Agazzano, Lisa Massari per il Comune di Vernasca per borgo e Mastio fortificato di Vigoleno, il Principe Diofebo Meli Lupi, proprietario della Rocca di Soragna, l’Assessore Ketty Pellegrini, per il Comune di San Secondo e la Rocca dei Rossi, Franco Spaggiari, proprietario del Castello di San Pietro in Cerro, Marco Trippa, gestore del Comune di Varano De’ Melegari, René Von Holstein, proprietario del Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino e Andrea Saccani in rappresentanza del Comune di Salsomaggiore Terme.

Una giornata proficua e utile per raccogliere non solo numeri e statistiche, ma anche impressioni, pareri e consigli utili a puntare sempre più in alto.