Torna la Bandabardò a Pontremoli. Quanti ricordi…

2473

Il 14 Luglio torna la Bandabardò a Pontremoli, dopo anni di assenza. La mitica Banda festeggia quest’anno 25 anni di attività musicale. Il loro primo album, Il circo Mangione, esce nei negozi di dischi (allora esistevano ancora) nell’ormai lontano 1996, e nello stesso anno approdano per la prima volta alla Festa di San Pietro, dove tra una birra e una canzone cantata più volte a squarciagola, scoppia l’amore con i ragazzi di San Pietro. Dal maggio 1997 la Banda entra in scaletta nei concerti che proponeva il pub “The Grapes”.
Ogni concerto è un bagno di folla proveniente da ogni dove. Il divertimento è sempre garantito e i ragazzi toscani che devono il loro nome alla mitica Brigitte Bardot, si sentono in San Pietro come a casa.
Dal 1997 al 1999 viene organizzato il mitico (troppi ricordi….) Grapes Wave la piccola woodstock pontremolese, inutile dire che la Banda non manca mai. Nel 1999 la stima fu di 9000 persone che danzavano al ritrmo del folck-rock toscano della Banda.
Nel frattempo a Pontremoli (al Grapes ovviamente) nasce il progetto Farafulla. La mitica squadra che gioca il campionato Amatori con la casacca zebrata bianco verde e che richiama il modello scozzese nel suo modo di vedere e giocare il calcio. Nel Farafulla hanno negli anni giocato decine di ragazzi di Pontremoli e Lunigianesi. Il Farafulla è diventato famoso grazie alla BandaBardò che la ha omaggiata nel video della dolcissima “Balla ancora” dove il mitico cantante Erriquez canta indossando la maglia del Farafulla.
Un video virale su Youtube con quasi un milione di visualizzazioni.
Il 14 Luglio Farafulla e BandaBardò festeggiano il loro compleanno (20 di Fara e 25 di Banda) a San Pietro, all’Arena Macelli. Un concerto che farà storia ,preceduto da un gruppo di supporto molto conosciuto in Lunigiana i Figè de Mar band di La Spezia che ha come front-man il talentuoso Lorenzo Traggiai già vincitore del Lunezia giovani.

L’ingresso costa 10 euro tutte le info le trovate sulla nostra pagina Fb (pontremolitoday) nel primo post in alto.